ZQ hug Scarpe DonnaMocassiniTempo libero / CasualPlateau / Punta arrotondataPlateauVerniceNero / Rosso , blackus657 / eu37 / uk455 / cn37 , blackus657 / eu37 / uk455 / cn37 blackus55 / eu36 / uk35 / cn35

B01KJZY91Q

ZQ hug Scarpe Donna-Mocassini-Tempo libero / Casual-Plateau / Punta arrotondata-Plateau-Vernice-Nero / Rosso , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 black-us5.5 / eu36 / uk3.5 / cn35

ZQ hug Scarpe Donna-Mocassini-Tempo libero / Casual-Plateau / Punta arrotondata-Plateau-Vernice-Nero / Rosso , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 black-us5.5 / eu36 / uk3.5 / cn35
  • Confortevole, piede non indossare
  • suola antiscivolo scivolare
  • L'alta qualità, progettati
  • migrazione sulla traspirante
  • Il pendolarismo, il tempo libero, shopping, vestiti dell'ufficio
ZQ hug Scarpe Donna-Mocassini-Tempo libero / Casual-Plateau / Punta arrotondata-Plateau-Vernice-Nero / Rosso , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 black-us5.5 / eu36 / uk3.5 / cn35 ZQ hug Scarpe Donna-Mocassini-Tempo libero / Casual-Plateau / Punta arrotondata-Plateau-Vernice-Nero / Rosso , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 black-us5.5 / eu36 / uk3.5 / cn35 ZQ hug Scarpe Donna-Mocassini-Tempo libero / Casual-Plateau / Punta arrotondata-Plateau-Vernice-Nero / Rosso , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 black-us5.5 / eu36 / uk3.5 / cn35 ZQ hug Scarpe Donna-Mocassini-Tempo libero / Casual-Plateau / Punta arrotondata-Plateau-Vernice-Nero / Rosso , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 black-us5.5 / eu36 / uk3.5 / cn35 ZQ hug Scarpe Donna-Mocassini-Tempo libero / Casual-Plateau / Punta arrotondata-Plateau-Vernice-Nero / Rosso , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 , black-us6.5-7 / eu37 / uk4.5-5 / cn37 black-us5.5 / eu36 / uk3.5 / cn35
MILANO

Sede di attuazione del progetto: Associazione Amici degli Animali - Canile 
Comune: Collegno
Indirizzo: Strada della Varda, 51 
Cod. identificativo sede: 81155
Numero volontari per sede:  3 posti  senza vitto e alloggio

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae: 

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione ex art. 37 comma 2 del D.LGS 81/2008 e S.M.I. (Formazione generale di 4 h). 
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”. 

Formazione specifica dei volontari

La durata totale della formazione specifica sarà di 82 ore, così come dettagliato: 

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
  • Motivazioni della nascita dell’ Ente, finalità perseguite e attività svolte.
  • Tutela della salute: lavorare in sicurezza. L’attività socio-educativa: progetti nelle scuole, alternanza
  • scuola-lavoro, progetti di sensibilizzazione;.consulenza informativa.
  • Ordinamento e regolamenti dell’Associazione. Lavori di pubblica utilità.
  • Elementi di primo soccorso veterinario e somministrazione terapie nel cane e nel gatto.
  • Benessere in cattività per cani e per gatti. Sostegno alla relazione con il pubblico e i soggetti fragili (minori a rischio, portatori di disabilità, disagiati) 

Per informazioni e presentazione candidature

Associazione Amici degli Animali

Miriam Zizzo
Strada della Varda, 51 - Collegno
Tel 011 4156326 ( lun-ven dalle 14 alle 18)
Cel. 347 2662827
Email:  Jenny 56556, Sandali donna Grau

Email:  [email protected]

Consulta il testo completo del progetto
Code in movimento  (.pdf)

125

Oggi il Consiglio di Stato ha detto che si potrà istituire il parco archeologico del Colosseo e si è espresso favorevolmente alla nomina di direttori stranieri del parco stesso: ha quindi accolto il ricorso del ministero dei Beni culturali, avanzato contro le due sentenze del Tar del Lazio che avevano a loro volta accolto i ricorsi di Roma Capitale, cioè l’ente che amministra il territorio comunale della città di Roma.

Nei mesi scorsi  si era parlato  di uno scontro tra Virginia Raggi, sindaca di Roma (Movimento 5 Stelle), e Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali (PD). Lo scorso aprile Roma Capitale aveva presentato al Tar del Lazio un ricorso per chiedere l’annullamento del decreto che istituiva il parco archeologico del Colosseo, voluto da Franceschini. Raggi aveva sostenuto che l’istituzione del parco era “lesiva degli interessi di Roma Capitale”: «Quello che mi preme sottolineare è che in pratica sembra che il governo voglia gestire in totale autonomia e senza alcuna concertazione il patrimonio culturale dell’amministrazione stessa. Per noi è inaccettabile. E ancora piu inaccettabile è quello che viene operato con i ricavi», aveva detto Raggi.